Revisione - Pneuservice 2000 by Barone

Vai ai contenuti

Menu principale:

Revisione

PNEUSERVICE 2000 è convenzionata con il ministero dei Trasporti e la motorizzazione civile per i controlli in sede ed il rilascio del certidicato di reviosione e di collaudo.





REVISIONE AUTOVEICOLI

1. Quando devo fare la revisione ?La prima revisione deve essere sostenuta 4 anni dopo la prima immatricolazione. Le successive revisioni devono essere effettuate con cadenza biennale. Queste scadenze si applicano per autovetture, autocaravan, autoveicoli adibiti al trasporto di cose o ad uso speciale di massa complessiva non superiore ai 3.500 Kg e dal 2003 anche per motoveicoli e ciclomotori.La revisione è invece prevista ogni anno per le autovetture adibite al servizio taxi, noleggio con conducente, per gli autoveicoli utilizzati per il trasporto di cose e i rimorchi di peso complessivo superiore ai 3.500 Kg, gli autobus, le autoambulanze e i veicoli atipici (ad esempio, le auto elettriche leggere da città).


2. Dove si fa la revisione ?
La revisione può essere effettuata presso gli uffici della motorizzazione o presso le officine autorizzate dal ministero dei Trasporti.Presso un ufficio della motorizzazione si deve seguire questa procedura:• bisogna compilare il modello MC 2100 in distribuzione presso gli uffici• allegare l’attestazione di versamento di € 45,00 sul c/c 9001 (bollettino prestampato in distribuzione presso gli uffici postali e gli uffici motorizzazione) e prenotare la visita e prova del veicoloSe la visita ha esito positivo viene rilasciata un’etichetta adesiva che riporta l’esito della revisione e che deve essere applicata sulla carta di circolazione.In caso di esito negativo ci sono due possibilità. Se viene indicato il termine “ripetere” si devono effettuare le opportune riparazioni degli impianti indicati come non efficienti presso un meccanico di fiducia ed effettuare una nuova revisione entro un mese. Se viene invece indicato il termine “sospeso” si devono effettuare le opportune riparazioni e presentare una nuova richiesta di revisione per poter circolare

(Fonte Ministero dei trasporti sottocategoria: Revisioni)


[approfondisci]

 
Torna ai contenuti | Torna al menu